Blackwave Surf School

Siti web - Social media

Indice del progetto

Analisi della situazione iniziale e obiettivi

l primo sito web che abbiamo sviluppato per loro era semplicemente tarato sulle loro esigenze: un sito “vecchia maniera”, in cui era il cliente a guidare le scelte principali.

A loro bastava un contenitore funzionale e usabile per tenere sempre attiva una conversazione con la community di surfisti che già erano riusciti a creare in loco.

Un sito orientato alla fruizione di contenuti per utenti già fidelizzati.

Dopo un po’ di tempo, si è posta una sfida ben più importante: l’obiettivo è diventato quello di voler raggiungere nuove fette di pubblico, di non essere quindi solo ricettivi rispetto a chi già conosceva la scuola e voleva solo informazioni, ma di andare attivamente a raggiungere nuovi utenti (e potenziali clienti).

Il progetto

Fase 1

Per fare questo sarebbe servita un’azione coordinata, almeno tra social network e sito.

All’inizio siamo intervenuti lato social con l’unico obiettivo di fare branding a livello locale, e soprattutto per disciplinare e mettere in ordine l’intenso flusso di comunicazione che veniva prodotto dalla scuola.

Per far fronte all’eccessivo caos di stimoli, abbiamo costruito dei formati per i contenuti più ricorrenti (come i bollettini meteo per le onde) e abbiamo fatto formazione al personale interno.

Dal punto di vista pubblicitario invece, la scuola utilizzava Groupon come strumento per acquisire un primo contatto con nuovi clienti: questa loro scelta stava risultando assolutamente antieconomico.

Abbiamo quindi suggerito loro di vendere direttamente i coupon corsi dal proprio e-commerce.

Fase 2

A marzo 2018 abbiamo messo online il nuovo sito.

Si è trattato di un lavoro importante, lato architettura delle informazioni e sviluppo.

Come detto, le cose da comunicare erano tantissime ed estremamente variegate e il lavoro svolto nella fase 1 aveva allargato il raggio delle attività svolte e quelle da intraprendere: ora andava tutto ordinato e razionalizzato al meglio.

Strategicamente decidemmo di:

  • Separare i siti di scuola e shop: per organizzare meglio i contenuti di entrambe le attività e strutturarli per obiettivi differenti.
  • Dividere a sua volta, il sito della scuola in tre sottodomini, a seconda delle diverse location della scuola che nel frattempo aveva allargato le sue sedi.
  • Operare un restyling grafico per far fare a Blackwave un upgrade verso il suo ruolo di “brand” a tutto tondo, nel mondo degli sport acquatici e non.

Abbiamo sviluppato un tema wordpress “custom” per entrambi i siti, lavorando lato shop sul plugin WooCommerce al massimo, per coniugare personalizzazione e semplicità d’uso.

Il nuovo sito Blackwave.it - La scuola
Il nuovo sito Shop.blackwave.it - Lo shop

I risultati

In poco tempo abbiamo strutturato una strategia advertising social, e nel giro di qualche mese i risultati furono sorprendenti.

Il trend delle vendite continuò ad essere importante nel tempo, nonostante non potessimo contare né su un lavoro di posizionamento SEO delle schede prodotto (la gestione dei contenuti del sito era fatta da personale interno alla scuola) né su una stabilità di budget per le campagne di advertising.

I principali benefici prodotti dal restyling e dalla riorganizzazione del sito sono stati:

  • calo della frequenza di rimbalzo (= quanti utenti entrano ed escono subito dal sito)
  • un aumento della durata della sessione media (= quanto tempo un utente naviga il sito).
  • diminuzione delle richieste di assistenza e informazioni tramite i canali off-site (es. telefono, mail, social), che ha prodotto un beneficio interno in termini di tempo risparmiato, senza però un calo del tasso di conversione (= utenti diventati clienti).

Terminato il progetto del nuovo sito, abbiamo continuato per un anno circa la collaborazione, limitata all’advertising sui social, mantenendo sempre buoni trend di fatturato.

I canali hanno continuato a crescere , arrivando a coinvolgere più di 20.000 fan e followers, con pubblici profilati di utenti che hanno interagito con i contenuti che arrivavano a superare le 50.000 unità!

Dettaglio grafico dei risultati
Picco di vendite nei primi 4 mesi
Dettaglio grafico dei risultati
Andamento costante nei mesi successivi
Andamento nei primi mesi del nuovo sito
Risultati pagina Facebook
Trend di crescita della pagina Facebook

Conclusione

Siamo molto soddisfatti del lavoro fatto in questi anni, si tratta di un progetto riuscito, che ha affrontato qualche difficoltà, ma ha portato grande crescita per tutti gli attori coinvolti.

Siamo contenti di aver contribuito e di contribuire ancora al successo di questa splendida realtà del nostro territorio.

Vuoi "toccare con mano"?

Conclusione

Siamo molto soddisfatti del lavoro fatto in questi anni, si tratta di un progetto riuscito, che ha affrontato qualche difficoltà, ma ha portato grande crescita per tutti gli attori coinvolti.

Siamo contenti di aver contribuito e di contribuire ancora al successo di questa splendida realtà del nostro territorio.

Vuoi "toccare con mano"?

Cosa ne pensa Blackwave

Marta Chiocchini
Marta Chiocchini
lasanagolafirenze.it
Leggi Tutto
Abbiamo realizzato il nostro nuovo sito web assieme ai ragazzi di UNDICI04. Anche se lontani molti km, la distanza non è stata per niente un problema, sono molto ben organizzati! Consigliati 😉

CONTATTACI

È arrivato il momento di fare sul serio con il tuo sito web.

Raccontaci il tuo progetto, il tuo lavoro, la tua storia: senza impegno, ti ascolteremo con attenzione per proporti la migliore strategia che possa dare la Svolta al tuo business.

Dove puoi trovarci?

Seguiamo progetti sparsi per tutto lo stivale: per il nostro primo incontro possiamo tranquillamente fissare un appuntamento su Skype.

Ci stringiamo la mano virtualmente, ci conosciamo un po’, chiacchieriamo e, se scatta la scintilla lavorativa, procediamo ad inviarti il nostro preventivo.

Se vivi/lavori a Genova o dintorni, però, ci fa molto piacere incontrarti di persona!

Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.

A. Einstein


    ASPETTA!

    Ti chiedo solo pochi secondi.
    La tua opinione ci aiuterebbe a migliorare.

    Perché stai uscendo dal nostro sito?

      Le risposte verranno inviate in forma totalmente anonima.