Gestione newsletter

Progettiamo il piano strategico di e-mail marketing adatto al tuo business.

Che cos’è il servizio Gestione Newsletter?

La newsletter aziendale è lo strumento chiave in un piano di e-mail marketing o direct marketing.

Una mail periodica, originale e di natura informativa, che tiene aggiornati i tuoi clienti sui tuoi progetti e sulle tue iniziative è un canale pratico e diretto, dall’efficacia promozionale sempre più riconosciuta.

Tramite un messaggio di posta elettronica agli utenti del tuo database, puoi pubblicizzare prodotti e servizi, invitare ad eventi, aggiornare sulle novità o raccontare retroscena della tua attività.

Grazie a piattaforme online sempre più intuitive ed automatiche, è possibile:

  • pianificare con semplicità l’invio periodico della newsletter;
  • personalizzare secondo la tua corporate identity la composizione del messaggio (oggetto, descrizione, corpo del testo, immagini);
  • raggruppare i destinatari in diverse tipologie (per lingua, provenienza, età, interessi, etc.);
  • gestire le anagrafiche utenti;
  • progettare risposte ed invii automatici per campagne di marketing;
  • consultare report e statistiche.

Nella newsletter, la tua azienda comunica in prima persona con il cliente: brand reputation, personalità, tono di voce e molti altri aspetti che disegnano l’identità del tuo business devono essere tenuti in considerazione.

Per una comunicazione efficace e di qualità, affidati al nostro team giovane, dinamico ed esperto.

Perché è importante?

Contrariamente a quanto si mormora ciclicamente, le e-mail godono di ottima salute: se ne scambiano quotidianamente tantissime e rappresentano uno dei modi più apprezzati di comunicare online.

L’iscrizione alla newsletter di un sito, inoltre, è un atto totalmente volontario da parte di un utente; il nostro Simone ama raccontare ai clienti la sua personale esperienza di fidelizzazione con la newsletter di un liutaio, che ha iniziato a seguire in quanto amante delle chitarre, e ormai diventato una specie di riferimento, oltre che un amico.

La scelta di essersi inseriti deliberatamente nel database delle mail di questo artigiano porta con sé l’evidenza che a Simone piace ricevere le sue mail, legge volentieri i suoi contenuti (anche se talvolta impaginati male o non esattamente usabili) e a volte addirittura viene stimolato all’acquisto anche quando non era intenzionato (anzi lo mette in difficoltà, quando di fronte ad uno strumento nuovo, tende a vacillare e a voler aggiungere una chitarra nuova alla schiera di quelle che ha già a casa :)). È a tutti gli effetti un utente fidelizzato: realmente interessato e potenzialmente disposto ad acquistare e riacquistare.

In molti casi meglio 200 utenti di questo tipo, che 2000 trovati magari con inserzioni sui social, che però risultano meno attive e meno appassionate.

Infatti, moltissime ricerche (ne riportiamo qui sotto una di MarketingCharts.com del 2017) ci dicono che tra tutti gli strumenti di marketing digitale, quello con il più alto tasso di ritorno dell’investimento resta proprio l’e-mail: tendenzialmente gratuita, nata da un contatto generato in modo “attivo” da parte del cliente, perfettamente focalizzato sui suoi interessi.

È sorprendente, per il gran parlare che si fa attorno a tutti gli strumenti innovativi (soprattutto lato Social media), ma questa soluzione “vintage” è ancora quella più vincente. Non sempre, ad esempio, le inserzioni a pagamento sui Social rappresentano lo strumento di ROI più performante.

Quali obiettivi ti aiuta a perseguire?

La gestione professionale e strategica della newsletter aziendale ti consente di:

  • comunicare novità: per tenere sempre aggiornati i tuoi clienti in modo personale e diretto;
  • sponsorizzare in modo personalizzato offerte commerciali: per incrementare il tasso di conversione;
  • invitare ad iniziative ed eventi: per generare engagement e senso di comunità;
  • raccontare sprazzi o aneddoti del tuo lavoro quotidiano: per incuriosire e avvicinare al brand;
  • riservare sconti o promozioni speciali: per fidelizzare e puntare sul coinvolgimento emotivo;
  • generare lead, ovvero raccogliere contatti commerciali profilati e interessati;
  • monitorare le azioni compiute da chi ha ricevuto la mail (è stata aperta? È stata immediatamente cestinata? A che ora conviene inviarla la prossima volta?).

La newsletter è uno strumento di conversione dalle ottime potenzialità per le sue caratteristiche di comunicazione diretta (one-to-one) e perché richiede investimenti davvero moderati (è indubbiamente il canale digitale più economico).

A chi è rivolto

A tutte le aziende che desiderano attivare un canale di comunicazione diretto, personale ed economico con la propria audience.

A chi cerca consulenti di web marketing in grado di scrivere e-mail efficaci, che vengano aperte e cliccate. (Sai che per evitare i filtri spam dovresti evitare troppe lettere maiuscole e i punti esclamativi nell’oggetto?!)

A chi non vede l’ora di delegare a professionisti del settore la gestione della comunicazione aziendale via mail, dopo l’approvazione del GDPR 😉

Quanto costa

Il prezzo parte da 650€ + IVA per impostare account, template grafico, lista contatti e collegamento al form per la raccolta degli iscritti.

Per quanto riguarda invece la gestione ordinaria delle newsletter, il prezzo parte da 250€ + IVA al mese.

Contattaci per un preventivo.

Dove puoi trovarci?

Seguiamo progetti sparsi per tutto lo stivale: per il nostro primo incontro possiamo tranquillamente fissare un appuntamento su Skype.

Ci stringiamo la mano virtualmente, ci conosciamo un po’, chiacchieriamo e, se scatta la scintilla lavorativa, procediamo ad inviarti il nostro preventivo.

Se vivi/lavori a Genova o dintorni, però, ci fa molto piacere incontrarti di persona!

Vuoi fare un salto di qualità?

È arrivato il momento di fare sul serio con il tuo sito web





Spunta per accettare il trattamento dei dati inseriti secondo la nostra Privacy Policy